Lo smart working fa aumentare il prezzo dei device

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteDigital health e IoMT: +1.000% nel prossimo decennio
  • SuccessivoIl dominio Volunia.it è in vendita
Lo smart working fa aumentare il prezzo dei device

A parere dell'UNC (Unione Nazionale Consumatori) il ricorso improvviso allo smart working da parte delle aziende e della DAD da parte delle scuole durante l'emergenza dovuta alla pandemia di Coronavirus (Sars-Cov-2) avrebbe determinato involontariamente fenomeni speculativi che si sarebbero tradotti in un incremento dei prezzi per i dispositivi utili al lavoro da remoto.

I prezzi di pc e tablet sarebbero aumentati del 12,4% rispetto all'anno scorso

Questo fenomeno non si sarebbe arrestato neanche dopo la fine del lockdown dei mesi primaverili, tanto che lo scorso settembre l'aumento medio dei prezzi di device per il remote working, come i computer Desktop e i tablet, sarebbe stato pari all'1.3%, considerando l'intero 2020 l'incremento su base annuale si sarebbe attestato invece sul 12.4%.

Continua dopo la pubblicità...

Stesso discorso per gli accessori e in particolare i dispositivi che rendono più semplice la fruizione di teleconferenze e lezioni a distanza come le cuffie, per questi ultimi l'aumento dei prezzi in settembre sarebbe stato del 4.4% e del 10.2% anno su anno. Da segnalare anche il +9.8% registrato per quanto riguarda i prezzi di monitor e stampanti.

Volendo operare un confronto con altre categorie merceologiche, Desktop e tablet sarebbero al III posto per incremento dei prezzi, device per la ricezione, registrazione e riproduzione dei suoni e delle immagini in VI posizione esattamente come i monitor e le stampanti. Primo posto assoluto ai pacchetti vacanze nella Penisola con un +14.8%.

Come sottolineato dall'UNC, questo andamento è da considerarsi in assoluta controtendenza rispetto all'andamento dell'inflazione a livello nazionale, attualmente infatti la Penisola sarebbe un Paese in piena fase di deflazione tanto che nel solo mese di ottobre il decremento medio dei prezzi anno su anno sarebbe stato pari allo 0.3%.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.