Snapchat for Web da browser

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • Precedente Slack aumenta i prezzi a causa dell'inflazione
  • SuccessivoGoogle: un bug (risolto) nasconde i contenuti recenti
Snapchat for Web da browser

Anche Snapchat, ancora oggi una delle applicazioni più popolari per la messaggistica istantanea, ha ora la sua versione utilizzabile da browser per la navigazione su Internet. Tale progetto prende il nome di Snapchat for Web e per il momento offre una compatibilità completa soltanto con Google Chrome che è comunque il browser più utilizzato al mondo.

Chi volesse testare il funzionamento della nuova release del servizio non dovrà fare altro che visitare la pagine web.snapchat.com, per quanto riguarda gli utenti della Penisola si dovrà però aspettare ancora qualche tempo perché per il momento esso è disponibile soltanto in alcuni Paesi tra cui USA, Gran Bretagna, Australia, Canada e Nuova Zelanda.

Snapchat for web sarà utilizzabile solo dagli utenti cha hanno sottoscritto un abbonamento a Snapchat+

E' comunque bene precisare che, a differenza di quanto accade con altre piattaforme dello stesso tipo come per esempio WhatsApp, Snapchat for Web si presenta come funzionalità aggiuntiva di una formula a pagamento, essa infatti viene messa a disposizione dei soli abbonati alla formula Snapchat+ lanciata quest'anno (lo scorso giugno).

Snapchat+ è sostanzialmente una sottoscrizione che, nei mercati dove è accessibile, permette di accedere ad alcune feature esclusive a fronte di una spesa mensile pari a 3.99 dollari al mese. Il pagamento permette inoltre di utilizzare in anteprima alcune funzionalità sperimentali che successivamente potrebbero essere estese all'intera community.

Snapchat, che oggi conta oltre 330 milioni di utenti nonostante abbia sempre rifiutato qualsiasi ipotesi di acquisizione da parte di grandi gruppi dell'High Tech, punta oggi su forme di monetizzazione che non si limitano più al solo advertising. Una strategia commerciale scelta anche da altre realtà della messaggistica come per esempio Telegram.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti