Le super liquidazioni degli ex dirigenti di Yahoo!

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteWindows 10 Anniversary Update è in arrivo
  • SuccessivoTwitter: pochi nuovi iscritti fanno male ai guadagni
Le super liquidazioni degli ex dirigenti di Yahoo!

Ormai è ufficiale, il core business di Yahoo! passerà nelle mani di Verizon per una cifra che, si stima, dovrebbe ammontare a 5 miliardi di dollari. L'acquisizione comporterà l'allontanamento dell'attuale dirigenza di Sunnyvale che però potrà ritenersi in gran parte soddisfatta grazie a delle liquidazioni multi-milionarie per molti versi immeritate.

Acccadrà così che, dopo circa un triennio di amministrazione dell'azienda californiana non particolarmente fortunato, la CEO Marissa Mayer, ex manager di Mountain View, dovrebbe percepire una buonuscita pari a 57 milioni di dollari. Tale cifra andrebbe poi sommata ai 162 milioni di dollari già percepiti durante la carica per un totale di 219 milioni di dollari.

Continua dopo la pubblicità...

Eppure, stando alle indiscrezioni attualmente circolanti, la Mayer non avrebbe alcuna intenzione di abbandonare la compagnia, anzi tra le sue aspirazioni vi sarebbe quella di rimanere nel board di Yahoo!. A questo punto dovranno essere i vertici di Verizon a stabilire se mantenere o meno la manager nel proprio organigramma.

La Mayer non dovrebbe essere comunque l'unica dirigente di Sunnyvale a lasciare la propria poltrona in cambio di una super-liquidazione, sarebbero stati infatti previsti 19.9 milioni di dollari per la CRO (Chief Revenue Officer) Lisa Utzschneider, 16.1 milioni per il CFO (Chief Financial Officer) Ken Goldman e 9 milioni Ronald Bell, rappresentante legale.

E' da sottolineare che il passaggio di proprietà non dovrebbe riguardare tutti gli asset di Yahoo!, Verizon infatti non avrebbe esteso la sua offerta anche all'acquisizione del portafoglio brevetti della sua nuova controllata, della sua quota di partecipazione nel gigante cinese dell'e-commerce Alibaba e della divisione Yahoo Japan.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.