Windows 10 Anniversary Update è in arrivo

Windows 10 Anniversary Update è in arrivo

Gli sviluppatori della Casa di Redmond sarebbero ormai quasi pronti a rilasciare Windows 10 Anniversary Update, il più importante aggiornamento cumulativo rilasciato fino ad ora per la piattaforma lanciata il 29 luglio scorso. Molte le novità attese dagli utilizzatori, sia in termini di funzionalità che di miglioramento delle prestazioni.

Per quanto riguarda le feature addizionali, ci si aspetta un Microsoft Edge finalmente in grado di supportare le estensioni e che possa dimostrarsi concorrenziale rispetto a soluzioni alternative come Google Chrome o Mozilla Firefox, applicazioni che già da tempo danno la possibilità di estendere la dotazione di base con plugin di terze parti.

Continua dopo la pubblicità...

Windows Ink, pensato in particolare per gli utilizzatori di Office 365, dovrebbe garantire il supporto per le stilo digitali su Surface, mentre l'assistente virtuale Cortana dovrebbe funzionare anche senza la necessità di sbloccare lo schermo, aiutanto l'utilizzatore a gestire playlist, effettuare ricerche e gestire le notifiche provenienti da smartphone basati su Windows e Android.

Miglioramenti attesi anche per Windows Defender con l'introduzione dei nuovi servizi Advanced Threat Protection (rilevamento, analisi e reazione ad attacchi malware tramite informazioni provenienti da una rete di sensori) e Windows Information Protection (separazione dei dati personli da quelli aziendali e tutela dalla perdita di informazioni).

Windows Hello accoglierà gli utenti senza bisogno di alcuna password grazie all'autenticazione biometrica, Skype notificherà chiamate e messaggi direttamente su Windows 10, Xbox Play Anywhere sarà esteso a tutti coloro che eseguiranno l'aggiornamento, mentre gli utilizzatori più avanzati potranno gestire una shell Bash di Linux.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.