Svolta HTTPS per Twitter

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteApple vale 460 miliardi di dollari
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Svolta HTTPS per Twitter

I tecnici del più grande servizio di microblogging della Rete hanno deciso di effettuare il passaggio definitivo al protocollo HTTPS (HyperText Transfer Protocol over Secure Socket Layer) per la sicurezza delle sessioni attivate sul sito Web.

Da alcuni mesi per gli utenti di Twitter era possibile avvalersi opzionalmente del supporto per le connessioni sicure HTTPS, funzionalità che però doveva essere abilitata manualmente; ora il nuovo protocollo sarà invece attivo in modo predefinito.

In pratica, i tecnici di Twitter hanno deciso di offrire agli utenti una modalità opposta rispetto a quella precedentemente disponibile: il ritorno all'HTTP, infatti, dovrà essere una scelta volontaria, qualsiasi sia la ragione per la quale non si desidera usufruire dell'HTTPS.

Il passaggio al protocollo sicuro da parte di Twitter rappresenta soltanto l'ennesimo passo di una grande realtà del Web nel senso della criptazione dei dati gestiti, l'HTTPS è per esempio largamente utilizzato anche su Facebook.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.