TIM pronta a lanciare la tecnologia LTE in Italia

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAnonymous identifica il carnefice di Amanda Todd
  • SuccessivoGoogle risponde alla UE sulle policy per la Privacy
TIM pronta a lanciare la tecnologia LTE in Italia

In seguito ad un investimento costato circa 1,2 miliardi di euro per l'acquisizione di frequenze a 800, 1800 e 2600 MHz, il gruppo Telecom Italia è ora il primo provider ad offrire servizi basati sulla tecnologia LTE (Long Term Evolution) altrimenti detta 4g o ultra-broadband.

Il progetto di Telecom Italia prevede di distribuire i primi pen drive e i primi tablet Pc in grado di funzionare con l'LTE entro il 7 novembre prossimo, in questo modo dovrebbe essere possibile usufruire di connessioni con velocità fino a 100 Mbit/s in download e 50 Mbit/s in upload.

Continua dopo la pubblicità...

Inizialmente l'LTE sarà disponibile soltanto nelle 4 maggiori città italiane: Milano, Roma, Torino e Napoli, la road map aziendale prevede poi di estendere la copertura entro la fine del 2012 ad altre 20 città; al momento non sarebbe stato fissato un termine per la diffusione dei servizi su tutto il territorio nazionale.

Teoricamente, La tecnologia LTE dovrebbe essere in grado di permettere di navigare ad una velocità di download tra le 5 e le 10 volte superiore rispetto a quella dell'HSPA (High Speed Packet Access) a 14.4 Mbps e oltre il doppio in confronto a quella disponibile con l'HSPA a 42 Mbps.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.