Trustpilot: una nuova funzionalità per rendere più trasparente il rapporto tra aziende e consumatori

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email

Trustpilot, la nota piattaforma di recensioni on-line, ha annunciato l'introduzione di un'importante novità volta a rendere più trasparente il rapporto tra aziende e consumatori. La funzione, che prende il nome di segnalazione trasparente, offre ai consumatori la possibilità di scoprire quanto spesso le aziende segnalano come inadatte le recensioni degli utenti e cosa succede al termine del processo di investigazione operato da Trustpilot circa la legittimità della recensione segnalata.

Segnalazione trasparente: come funziona

Il funzionamento di Trustpilot è piuttosto semplice: chiunque abbia effettuato un acquisto su un determinato sito può pubblicare una recensione ad esso legato e le aziende non hanno la possibilità di intervenire su queste recensioni o di moderarne i contenuti. Sia le aziende che i consumatori, però, possono segnalare una recensione allo staff di Trustpilot, se ritengono che essa violi le linee guida del servizio e che debba essere esaminata. Quando effettua una segnalazione, ogni azienda deve necessariamente spiegare per quale motivo la recensione segnalata andrebbe rimossa dalla piattaforma e, da oggi, il motivo della segnalazione sarà mostrato pubblicamente sulla sua pagina del profilo dell'azienda stessa.

Prevenire manipolazioni e bisogno di trasparenza: queste le motivazioni di Trustpilot

Questa nuova funzione é un'opportunitá importante per le aziende per dimostrare ai propri clienti che non si ha nulla da nascondere. In questo modo, infatti, si offre agli utenti la possibilità non solo di leggere le recensioni degli altri consumatori ma anche le motivazioni delle aziende quando si oppongono ad una recensione che ritengono ingiusta, falsa o illegittima.

"Crediamo che essere aperti e trasparenti sia la base di ogni business. Sono entusiasta nel vedere come la nostra nuova funzione sia capace di andare oltre i limiti di ció che sia possibile in termini di trasparenza all'interno del mondo delle recensioni. Il fatto di rendere pubblico il processo di segnalazione aggiunge ulteriore credibilitá a tutte le recensioni di Trustpilot, diventando cosí un altro passo verso la missione di creare esperienze sempre migliori per tutti", afferma Peter Mühlmann, fondatore e CEO di Trustpilot.

"Continuiamo nel nostro impegno di combattere qualsiasi tentativo di manipolare il sistema e la nostra lotta per un settore delle recensioni dove le aziende non dovrebbero permettersi di censurare ciò che le persone vedono e condividono" dice Stine Mangor Tornmark, Senior Vice President Legal & Compliance di Trustpilot.

Trustpilot è leader mondiale tra le piattaforme di recensioni indipendenti. Con più di 55 milioni di recensioni su più di 260.000 aziende, Trustpilot offre agli utenti un luogo d'incontro dove condividere recensioni e conoscere meglio le aziende, fornendo a queste ultime gli strumenti per trasformare i feedback dei consumatori in risultati aziendali concreti.

Massimiliano Bossi

Stregato dalla rete sin dai tempi delle BBS e dei modem a 2.400 baud, ho avuto la fortuna di poter trasformare la mia passione in un lavoro (nonostante una Laurea in Giurisprudenza). Convintamente "nerd", sono il fondatore di MRW.it e mi occupo quotidianamente di tecnologia e nuovi media digitali da più di vent'anni.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti