Twitter acquista Vine per l'hosting video

Twitter acquista Vine per l'hosting video

Twitter, il gruppo che fa capo al servizio per il microblogging più diffuso della Rete, avrebbe acquistato la società Vine, un'azienda il cui progetto era quello di creare una piattaforma per il video sharing sul sistema operativo iOS; ad oggi Vine sarebbe ancora ben lontana dal fornire il servizio promesso.

L'idea era quella di fornire funzionalità per la condivisione dei filmati che consentissero di non dover affrontare procedure tecnicamente complesse come la post produzione; ma Vine non avrebbe proposto fino ad ora alcuna App, neanche sotto forma di applicazione sperimentale.

Ma se il lavori della startup acquisita sarebbero ancora in alto mare, perché Twitter avrebbe dovuto effettuare un investimento su di essa? Probabilmente l'obiettivo è quello di dotarsi di uno strumento per i filmati simile al servizio Photobucket già utilizzato per le immagini.

Twitter continua a riscuotere un enorme successo, attualmente infatti la piattaforma conterebbe oltre 550 milioni di iscritti, ma il suo problema rimarrebbe la capacità di monetizzazione; si tratta in pratica dello stesso ostacolo che Facebook affronta da tempo pur disponendo di un social network più adatto al business advertising based.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.