Twitter: Elon Musk compra il 9,2% di Twitter e diventa il maggior azionista

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Twitter: Elon Musk compra il 9,2% di Twitter e diventa il maggior azionista

Grazie alla proprietà di circa 73.5 milioni di azioni Elon Musk sarebbe attualmente il maggior azionista della compagnia che fa capo al social network Twitter, la sua quota corrisponderebbe infatti al 9.2%. La notizia sarebbe stata accolta con estremo favore dagli investitori, tanto da permettere un incremento del titolo TWTR pari a 20 punti percentuali nel premarket.

Nei giorni scorsi si era parlato della possibilità che Musk creasse un proprio social network abbandonando il Sito Cinguettante dove conta oltre 80 milioni di follower, a dimostrazione di ciò alcuni analisti avevano fatto riferimento ad un sondaggio pubblicato dallo stesso imprenditore in cui veniva chiesto agli utenti se la piattaforma fosse in grado di tutelare la libertà d'espressione.

Elon Musk acquista 3 miliardi di dollari di azioni di Twitter

Tali voci sarebbero state quindi smentite e, al contrario, Musk avrebbe investito complessivamente poco meno di 3 miliardi di dollari per acquisire una posizione preminente tra gli azionisti di Twitter. L'esito dell'operazione sarebbe stato già documentato a livello ufficiale e registrato presso la SEC (Securities and Exchange Commission).

Musk non avrebbe ancora condiviso alcun commento riguardo a questa novità ma nelle scorse è comparso un nuovo sondaggio in cui egli stesso ha voluto chiedere ai propri follower se questi desiderano un pulsante "Edit" per i tweet, ad oggi infatti questi ultimi possono essere eliminati dopo la pubblicazione ma non li si può modificare.

La notizia avrebbe avuto delle ripercussioni anche sul mercato delle criptovalute, a testimoniarlo vi sarebbe stato l'incremento di valore del Dogecoin con un'impennata di quasi il 10%. Si tratta di una buona notizia per chi ha investito in questa divisa considerando che dopo un picco raggiunto lo scorso maggio la sua quotazione era calata di quasi l'80%.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti