Twitter prepara i test per il pulsante "Edit"

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Twitter prepara i test per il pulsante "Edit"

Nelle scorse ore Elon Musk ha pubblicato un sondaggio in cui chiedeva ai propri follower se Twitter dovrebbe integrare un pulsante "Edit" che permetta agli utenti di modificare i tweet pubblicati, si tratta di una delle prime iniziative dell'imprenditore sudafricano dopo l'acquisizione che gli ha permesso di divenire il primo azionista del social network.

Stando però a quanto dichiarato da Jay Sullivan, responsabile della divisione Consumer Product della compagnia, Twitter starebbe già implementando da tempo una funzionalità dedicata a questo scopo. Se tutto dovesse andare come previsto verrà lanciata una fase di sperimentazione con cui testare il buon funzionamento del servizio.

In fase iniziale l'intenzione dovrebbe essere quella di rendere disponibile il pulsante soltanto ai residenti negli Stati Uniti che hanno attivato una sottoscrizione a pagamento, parliamo quindi di coloro che si sono abbonati alla formula Twitter Blue che per 2.99 dollari al mese consente di accedere a funzionalità e contenuti esclusivi senza l'ingombro dell'advertising.

Jack Dorsey non aveva approvato la possibilità di modificare i messaggi già postati

Sullivan avrebbe rivelato che l'introduzione del pulsante "Edit" sarebbe allo studio dal 2021, a tal proposito è utile segnalare che un'ipotesi di questo genere era stata valutata già nel corso del 2019 ma il progetto venne bloccato perché l'allora CEO della compagnia, il fondatore Jack Dorsey, non si era dimostrato d'accordo con l'iniziativa.

Ora Dorsey non è più il massimo dirigente di Twitter e il suo posto è stato occupato nel novembre dell'anno passato da Parag Agrawal, Elon Musk possiede inoltre una quota azionaria (il 9.2%) superiore a quella di Dorsey e sembrerebbe essere favorevole allo sviluppo di questa novità. Il suo ingresso nel consiglio di amministrazione potrebbe essere il preludio ad altri grandi cambiamenti.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti