WhatsApp migliora la qualità delle immagini condivise

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAlphabet (Google) licenzia il 6% dei lavoratori
  • SuccessivoTikTok decide quali video devono diventare virali?
WhatsApp migliora la qualità delle immagini condivise

Se si utilizza WhatsApp, cosa alquanto probabile, è abbastanza sicuro che una delle attività più frequenti sia quella di condividere delle foto tramite l'applicazione di Meta. Ma fino ad ora, quest'ultima ha sempre privilegiato il risparmio dello spazio di storage sui dispositivi a danno della qualità delle immagini, applicando una compressione.

La versione 2.23.2.11 della piattaforma, disponibile per i betatester, contiene però una novità che se introdotta in via ufficiale dovrebbe permettere di inviare immagini salvaguardando la qualità originale. Tutto ciò dovrebbe essere possibile grazie ad un'icona apposita, posizionata in corrispondenza dello strumento di disegno introdotto lo scorso anno.

Questa nuova impostazione non sarà naturalmente obbligatoria, anche perché non tutte le immagini meritano di essere condivise con il massimo livello della qualità. Si tratterà quindi di un'opzione che gli utilizzatori potranno selezionare nel caso in cui uno scatto particolarmente ben riuscito meriti di essere ammirato in ogni particolare.

Gli osservatori più attenti ricorderanno che non è la prima volta che il team dell'applicazione per la messaggistica istantanea cerca di introdurre una funzionalità di questo genere. Una beta risalente al 2021 permetteva infatti di stabilire la qualità dell'immagine condivisa perivilegiando a seconda dei casi la risoluzione o il risparmio dei dati.

Gli sviluppatori di WhatsApp confermano in ogni caso il loro impegno nell'integrare continuamente funzionalità aggiuntive, a questo proposito basterebbe ricordare che soltanto qualche giorno fa è stato introdotto il supporto in fase di test per gli aggiornamenti di stato sotto forma di note vocali (versione 2.23.2.8 per il sistema Android).

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti