Yahoo!: gli azionisti sul piede di guerra

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSony e la profanazione virtuale
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Yahoo!: gli azionisti sul piede di guerra

Google guadagna in un trimestre più di quello che Yahoo! guadagna in un anno intero; fatte le debite proprorzioni e considerando il traffico generato dai due colossi del web la cosa non è poi così strana, ma questo divario agli azionisti di Yahoo! proprio non và giù e i maggiori accusati sono i manager dell'azienda.

Nell'ultima assemblea degli azionisti, il dito di tutti era puntato contro Terry Semel, COE Yahoo!, accusato di ricevere uno stipendio troppo alto per i risultati ottenuti, in molti sono arrivati anche ad affermare che il compenso di Semel sia troppo alto per un qualsiasi manager di una società per azioni. I risultati non son certo a suo favore.

Inoltre, gli azionisti lamentano una posizione troppo rinunciataria nei confronti di alcuni importanti mercati esteri come per esempio quello cinese, è infatti di pochi giorni fa la notizia che Yahoo! abbia bloccato la visualizzazione di Flickr in Cina per adeguarsi alle richieste di Pechino.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.