Yahoo! vuole il suo YouTube

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteLe università italiane diventano social
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Yahoo! vuole il suo YouTube

L'azienda capitanata da Marissa Mayer sarebbe intenzionata a creare un proprio servizio per il video-streaming sul modello di YouTube (che è una proprietà di Mountain View); per la realizzazione di questo progetto Yahoo! starebbe attingendo dalla stessa piattaforma concorrente.

L'idea di Sunnyvale sarebbe infatti quella di mettere sotto contratto alcuni dei più importanti produttori di contenuti che hanno collaborato fino ad ora con YouTube; in questo modo il gruppo dovrebbe riuscire a proporre da subito filmati caratterizzati da un buon livello di qualità.

Continua dopo la pubblicità...

La decisione di realizzare una piattaforma all'interno dei propri laboratori deriverebbe dai passati (e falliti) tentativi di acquisizione in questo settore, in proposito basterebbe citare il caso della France-Telecom Orange che nel 2013 rifiutò di cedere DailyMotion a fronte di un'offerta pari a 300 milioni di dollari.

Secondo indiscrezioni provenienti dallo stesso entourage della Mayer, la piattaforma progettata da Yahoo! dovrebbe riuscire ad ottenere risultati migliori dal punto di vista della monetizzazione (e dei guadagni degli autori) rispetto a quelli attualmente prodotti da YouTube.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.