YouTube raddoppia il traffico su mobile

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteTwitter: le azioni volano a causa di una bufala
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
YouTube raddoppia il traffico su mobile

Il numero di utenti e di traffico generato dal servizio per il videostreaming YouTube continuano a crescere senza sosta, la piattaforma di proprietà di Mountain View starebbe generando ottime performances in particolare per quanto riguarda l'ecosistema mobile grazie alla capillare diffusione di smartphone e tablet.

A rivelare questi dati sarebbe stata Ruth Porat, nominata di recente responsabile della divisione finanziaria di Big G, nel corso della presentazione dei risultati relativi all'ultima trimestrale di cassa del gruppo; la dirigente avrebbe inoltre sottolineato l'allungamento dei tempi di permanenza degli utenti nella visualizzazione dei contenuti.

Non è certo un caso che le connessioni in mobilità rappresentino un vantaggio per YouTube, attualmente infatti la dimensione media delle diagonali per i display touchscreen sarebbe molto più ampia che in passato, una condizione essenziale, insieme all'incremento delle risoluzioni massime, per garantire un rendering qualitativamente elevato in riproduzione.

Andrebbe poi ricordato che in linea di massima gli utenti che accedono alla Rete dai dispositivi mobili dovrebbero essere più propensi ad attività di condivisione rispetto a quelli che adottano soluzioni Web based da Pc, senza contare che nelle varie App non mancano ormai strumenti social che influiscono positivamente sul traffico di piattaforme come YouTube.

Continua dopo la pubblicità...

Un'altra nota positiva riguarderebbe la capacità di monetizzazione del servizio che sarebbe notevolmente aumentata nel corso degli ultimi anni; ciò in particolare grazie agli investimenti effettuati da Larry Page e soci che, dopo aver acquistato YouTube, si sono da subito posti il problema di come renderlo redditizio.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.