100 dollari per scrivere a Mark Zuckerberg

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteHuawei: un phablet per sfidare il Galaxy Note
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
100 dollari per scrivere a Mark Zuckerberg

Secondo quanto anticipato da Mashable, presto la funzionalità che su Facebook prevede l'invio di messaggi a pagamento ai "non amici" dovrebbe essere estesa in modo che il costo degli invii vari a seconda della popolarità del personaggio che si intende contattare.

In pratica, il nuovo sistema prevederebbe che più un iscritto è famoso (perché presenta per esempio un alto numero di contatti sul profilo), più si dovrà pagare per comunicare con lui; nel caso specifico del fondatore Mark Zuckerberg la "tariffa" sarebbe pari a 100 dollari.

Tale feature sarebbe attualmente in fase di sperimentazione ma non disponibile per la versione localizzata in Italiano del Sito in Blue, essa sarebbe stata introdotta per limitare il più possibile lo spam e, naturalmente, anche per aumentare il livello di monetizzazione della piattaforma.

In pratica, ai "famosi" di Facebook dovrebbe essere possibile anche inviare messaggi gratuiti, ma questi non verrebbero notificati dal sistema e, finendo in una sorta di spazio riservato alla corrispondenza generica, rischierebbero di non essere letti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.