Più di 2 milioni di iPhone 5 venduti in Cina

Quello cinese è un mercato che offre enormi opportunità di espansione e la casa di Cupertino lo ha capito da tempo; i prodotti della Mela Morsicata, infatti, vanno a ruba nella terra di Mao dove nel solo fine settimana di lancio l'iPhone 5 sarebbe stato venduto in oltre 2 milioni di esemplari.

Questo risultato sarebbe stato talmente entusiasmante per la Apple da necessitare un intervento ufficiale dello stesso CEO del gruppo, Tim Cook, il quale ha sottolineato con grande soddisfazione l'ennesimo record di vendite di un dispositivo nel primo week-end di commercializzazione in Cina.

Ad oggi ben il 15% del fatturato di Apple verrebbe generato nella grande nazione asiatica, nel complesso si parla di quasi 24 miliardi di dollari dovuti alle sole vendite in Cina nel corso dell'ultimo quarto fiscale; attualmente i potenziali clienti di Apple in questo paese sarebbero ben 340 milioni.

Anche i dati relativi alle tendenze di crescita sarebbero straordinari, infatti il giro d'affari cinese del colosso californiano sarebbe aumentato di ben il 78% nel corso di appena 12 mesi, un incremento che, in numeri assoluti, si tradurrebbe in 10 miliardi di dollari in più di fatturato.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.