China Mobile raddoppierà gli ordini di iPhone?

Pur siglata, dal punto di vista pratico la partnership tra la Casa di Cupertino e l'operatore telefonico asiatico China Mobile non è ancora cominciata, eppure quest'ultimo sarebbe già intenzionato a raddoppiare gli ordini degli smartphone iPhone nel corso del 2014.

A rivelarlo sarebbe stato lo stesso CEO della Mela Morsicata, Tim Cook, nel corso di un'intervista rilasciata al Wall Street Journal durante la quale il dirigente avrebbe ricordato che l'accordo con Chine Mobile è in essere soltanto da dicembre dopo circa 6 anni di trattative.

Continua dopo la pubblicità...

Il provider asiatico può contare su una rete capillare di esercizi "brandizzati" che conta circa 3 mila negozi, attraverso di essi dovrebbe essere possibile vendere ben 30 milioni di iPhone nei prossimi 12 mesi contro i 15 milioni inizialmente preventivati.

A convincere gli austeri dirigenti della China Mobile sarebbe stato il diverso atteggiamento nei loro confronti da parte di Tim Cook che è più volte sbarcato a Pechino per definire personalmente l'accordo; Steve Jobs, pur interessato a questo mercato, si sarebbe sempre rifiutato di recarsi in Cina per affari.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.