Il 6 giugno è la data prevista per il lancio mondiale dell'IPv6

Il 6 giugno è la data prevista per il lancio mondiale dell'IPv6

Il 6 giugno 2012 le più grandi realtà del Web passeranno ufficialmente al protocollo IPv6 cominciando il processo di abbandono dell'attuale standard utilizzato per l'assegnazione degli indirizzi IP che identificano le postazioni e i dispositivi all'interno della Rete.

Ad oggi sarebbero ancora disponibile (e quindi "liberi") soltanto una manciata di identificatori basati sulla numerazione IPv4, troppo pochi per far fronte alla vera e propria "fame" di indirizzi IP dovuta in particolare alla grande diffusione di device mobili connessi alla Rete.

Il World IPv6 Launch, così si chiamerà la grande migrazione che coinvolgerà nomi come Google e Facebook, seguirà di circa un anno il World IPv6 Day, lo scorso 8 giugno venne infatti effettuato un gigantesco test al fine di valutare le implicazioni del passaggio al nuovo standard.

Per la maggior parte degli utenti lo spostamento permanente dei siti Web su IPv6 non dovrebbe comportare alcun disservizio, è comunque già possibile testare il supporto al nuovo protocollo del proprio router recandosi su questa pagina per i test.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.