Amazon aumenta le vendite ma non i profitti

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteIl punto sulla Rete in Italia: tanti smartphone e poca banda
  • SuccessivoNeil Young: la pirateria è la nuova radio
Amazon aumenta le vendite ma non i profitti

Anche il colosso del commercio elettronico Amazon ha recentemente messo a disposizione i dati relativi all'esercizio economico dell'ultimo trimestre 2011; nonostante l'aumento delle vendite, il gruppo avrebbe registrato una forte contrazione dei profitti.

Analizzando i numeri si scopre che Jeff Bezos e soci avrebbero goduto di un aumento del 35% per quanto riguarda le vendite, per contro ci sarebbe stato un calo del 58% negli utili; nel complesso il profitto netto sarebbe stato pari a 177 milioni di dollari.

Continua dopo la pubblicità...

Responsabile di questo andamento sarebbe il tablet Pc Kindle Fire, un dispositivo che ha richiesto (e richiede) un forte investimento da parte di Amazon, ma che sarebbe venduto sotto costo (o con margini minimi) per volontà dello stesso gruppo.

L'idea è che in futuro i possesori del Kindle Fire "ripaghino" Amazon utilizzando questo device per l'acquisto di contenuti di vario tipo dallo stesso store on-line, una strategia coraggiosa che però dovrà tenere conto dei repentini cambiamenti che caratterizzano il mercato dell'High Tech.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.