Amazon Dash per la spesa 2.0

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle rifà il look a Gmail
  • SuccessivoWindows Phone 8.1: Miracast solo sul dispositivo giusto
Amazon Dash per la spesa 2.0

Il colosso del commercio elettronico Amazon ha presentato Dash, un piccolo device in grado di connettersi alla Rete tramite collegamento Wifi e pensato per aiutare gli utenti ad effettuare la spesa su Internet; il dispositivo può interagire con Fresh, il servizio di Seattle per l'acquisto e la consegna di merci deperibili.

Dash è una sorta di controller dotato di microfono e di uno scanner che potrà essere utilizzato per la lettura dei codici a barre, in pratica, basterà scansionare il codice di un prodotto (ad esempio, un alimento) che si ha in casa e che sta per terminare, in modo che venga inserito in una "lista della spesa" virtuale.

Continua dopo la pubblicità...

Nel caso in cui non si voglia impiegare il lettore, si potrà utilizzare il microfono come interfaccia vocale per eseguire l'ordine, la scelta sarà effettuabile all'interno di un catalogo che comprende oltre mezzo milione di prodotti pronti per la spedizione.

Dash sarà utilizzabile inizialmente nelle uniche città in cui è attualmente disponibile il servizio Amazon Fresh: Seattle, San Francisco e, entro la fine dell'anno corrente, altre 20 località presumibilmente già identificate nel territorio degli Stati Uniti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.