Amazon vuole la sua enoteca on-line

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSempre più social news, ma vince ancora la Tv
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Amazon vuole la sua enoteca on-line

Amazon, il noto gigante del commercio elettronico, sarebbe al lavoro per sviluppare una nuova sezione del proprio negozio on line al fine di vendere vino in Rete a prezzi estremamente concorrenziali; l'"enoteca" di Bezos e soci dovrebbe aprire i battenti entro la fine dell'anno.

L'idea nascerebbe da una semplice constatazione dell'andamento del mercato del vino on line; esso sarebbe infatti sottodimensionato rispetto alle potenzialità esprimibili; ad oggi negli USA soltanto l'1% delle bottiglie commercializzate verrebbe acquistata sul Web.

Amazon avrebbe già formulato un'offerta per attrarre i retailers, questi ultimi dovrebbero infatti cedere al gruppo una percentuale del 15% sui ricavi maturati e spendere orientativamente 40 dollari al mese per garantirsi un hosting all'interno della piattaforma di e-commerce.

L'iniziativa potrebbe consentire ad alcune nazioni produttrici di ampliare il proprio market share; l'Italia, da sempre leader nel mercato del vino, dovrà adeguare le proprie infrastrutture per la vendita anche in Rete se vorrà difendere la propria quota di mercato.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.