Apple assume l'hacker che rese Vista più sicuro

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteApple produrrà i Mac "in casa"
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Apple assume l'hacker che rese Vista più sicuro

Kristin Paget è il nome di una hacker che tempo fa venne assunta dalla casa di Redmond per aver individuato delle vulnerabilità molto pericolose in Windows Vista; il suo nuovo reclutamento in Apple si inquadrerebbe in una strategia volta a rendere più sicuro il sistema operativo (Mac) Os X.

Kristin Paget

Il nome della Paget divenne noto perché lei e la sua crew riuscirono a smentire la Microsoft che dichiarò Vista una piattaforma sicura ancora prima di rilasciarla; l'intervento della hacker fu talmente determinante che l'appuntamento con la commercializzazione per Vista venne rimandato.

L'assunzione della donna presso la Mela Morsicata risalirebbe allo scorso settembre ma sarebbe stata resa nota soltanto di recente, il suo ruolo all'interno del gruppo dovrebbe essere quello di effettuare analisi sul kernel di (Mac) Os X.

Data la diffusione sempre crescente di minacce appositamente dedicate al sistema operativo della Apple, si pensi per esempio a malware come Dockster e Flashback, in futuro il gruppo capitanato da Tim Cook e soci avrà sempre più bisogno di esperti di sicurezza che vigilino sullo stato del software prodotto.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.