Apple: più iPhone e più privacy

Apple: più iPhone e più privacy

Il gruppo capitanato da Tim Cook avrebbe programmato di incrementare di almeno il 30% la produzione di iPhone, e quindi dei modelli 11 e 12, nella prima metà del prossimo anno, secondo le indiscrezioni attualmente circolanti questo dovrebbe portare alla distribuzione sul mercato di circa 96 milioni di unità nel corso di un solo semestre.

Il fatto che Apple possa aver preso questa decisione, provvedendo a comunicarla tempestivamente ai propri fornitori, non significa però che essa sia fattibile, stando a quanto riportato da alcuni analisti l'incremento previsto potrebbe essere infatti ridimensionato anche notevolmente dalla difficoltà di reperire alcune componenti in tempo utile.

Se tutto dovesse andare come previsto dalla Casa di Cupertino, nel 2021 potrebbero essere prodotti fino a 230 milioni di nuovi iPhone, questo perché notoriamente la richiesta di iDevice aumenta nella parte finale dell'anno (in coincidenza con il periodo dello shopping natalizio) determinando un incremento dell'offerta nel secondo semestre.

Maggiore trasparenza sul trattamento dei dati personali degli utenti richiesta alle software house che vogliono usufruire dell'App Store

Oltre che sulla produzione, nel corso dell'anno a venire la Mela Morsicata punterà anche sul miglioramento di alcuni aspetti del suo ecosistema, per questo motivo la compagnia avrebbe già stabilito che tutti gli sviluppatori che vorranno pubblicare applicazioni nell'App Store dovranno fornire agli utenti informazioni dettagliate riguardo al trattamento dei dati raccolti.

Continua dopo la pubblicità...

Da questo punto di vista i portavoce del gruppo avrebbero voluto essere chiari sottolineando che alle software house non verrà richiesto di cambiare radicalmente il loro modello di business, più semplicemente dovranno fare un maggior sforzo in termini di trasparenza dimostrando in che modo i dati elaborati e memorizzati vengono tutelati.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.