Apple perde quote di mercato sui tablet

Prima o poi doveva succedere, dopo un lungo periodo di dominio incontrastato da parte della casa di Cupertino, il comparto tablet comincia a dare spazio a nuovi protagonisti; una minima apertura alla concorrenza dato che parliamo dei "soliti noti" come per esempio Samsung, Amazon e Google.

Secondo una recente rilevazione svolta dai ricercatori della IDC, nel corso degli ultimi 12 mesi la Apple avrebbe venduto più "tavolette magiche" che in passato, ciò nonostante il suo market share avrebbe subito un decremento in favore delle soluzioni di Jeff Bezos, Seul e Mountain View.

Continua dopo la pubblicità...

Analizzando i dati disponibili a livello trimestrale, risulterebbe che la quota di mercato della Mela Morsicata sarebbe stata pari al 65,5% durante il primo quarto dell'anno corrente per poi scendere a poco più del 50% nel corso del secondo quarto.

Straordinario il risultato ottenuto dalla sudcoreana Samsung nello stesso arco di tempo con un aumento del 325% nelle spedizioni del Galaxy Tab, buone notizie anche per la Amazon, attualmente infatti negli USA il suo Kindle Fire avrebbe conquistato un market share pari al 9% sul totale.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.