Arriva Android 5.0 "Lollipop"

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteVelocità da record per le connessioni in 5G di Samsung
  • SuccessivoTrimestrale tiepida per Google
Arriva Android 5.0 "Lollipop"

Big G ha recentemente presentato i suoi nuovi dispositivi mobili Nexus 6, 9 e Player, tutti brandizzati "Google" e tutti basati sul Robottino Verde, ma proprio per quanto riguarda il sistema operativo di riferimento essi presentano un'importante novità: sono equipaggiati con Android 5.0; una piattaforma a cui è stato associato il nome il codice "Lollipop", tanto per rispettare la tradizione "dolciaria" che ha già caratterizzato la nomenclatura delle altre release.

Android 5.0 si caratterizza innanzitutto per la presenza di un'interfaccia grafica completamente rinnovata, questo grazie alla maturazione del progetto denominato Material Design; la novità di questa UI sta innanzitutto nel fatto di considerare la disposizione dei vari elementi visualizzati in base al rapporto tra di essi; sostanzialmente il sistema sarà in grado di collegare le componenti in rendering sulla base di un criterio di rilevanza.

Continua dopo la pubblicità...

Ma le nuove features della quinta generazione di Android riguardano anche il suo "core", a confermarlo vi sarebbe l'abbandono della macchina virtuale Dalvik in favore del sistema ART già sperimentato su "KitKat"; grazie ad ART le applicazioni non verranno più compilate in fase di esecuzione, fattore che dovrebbe riflettersi positivamente sul loro livello di prestazioni e sulla richiesta di risorse.

"Lollipop" potrebbe dimostrare una grande capacità di adattamento al contesto in cui viene utilizzato e agli altri dispositivi presenti nei diversi ambienti, ecco il perché di una funzionalità come Smart Lock che in pratica permetterà di sbloccare specifiche opzioni per la sicurezza in ambienti ritenuti meno a rischio come per esempio la rete wireless della propria abitazione.

Con Android 5, Mountain View ha voluto sottolineare il suo impegno nella protezione dei dati personali e delle comunicazioni private; seguendo il parte l'esempio della Casa di Cupertino e del suo iPhone 6 ora il sistema di Larry Page e soci garantirà l'attivazione di default di tutte le informazioni veicolate attraverso i device mobili basati su "Lollipop".

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.