Attacco informatico contro Sony Pictures

Attacco informatico contro Sony Pictures

I server della Sony Pictures sarebbero stati attaccatti da una crew di crackers identificata con il nome di #GOP; in pratica i terminali del gruppo avrebbero visualizzato una pagina non appartenente al network aziendale all'interno della quale gli attaccanti avrebbero rivendicato la propria azione attarverso un messaggio ricattatorio.

Nella sostanza quest'ultimo avvertirebbe la compagnia che quanto già fatto potrebbe essere soltanto l'inizio di una serie di incursioni telematiche malevole; una vera e propria minaccia accompagnata anche dall'affermazione di aver trafugato i dati contenuti nei database di Sony Pictures e di essere pronti a postarli in Rete rendendoli di pubblico dominio.

Continua dopo la pubblicità...

L'azione non sarebbe stata limitata ai soli elaboratori dell'azienda, ad essere stati violati sarebbero stati anche gli account Twitter appartenenti al gruppo; i componenti di #GOP avrebbero poi provveduto a diffondere su Reddit un archivio compresso contenente dei link che potrebbero portare al download delle informazioni riservate sottratte.

Da parte sua il colosso nipponico avrebbe sostenuto che soltanto uno dei suoi moltissimi server sarebbe stato effettivamente attaccato ma, come prevedibile, al momento sarebbe in corso un'indagine interna alla compagnia per far luce sull'accaduto, quindi non è probabile che a brevissimo vengano diffuse conferme ufficiali a riguardo.

A questo punto i tecnici della Sony Pictures sarebbero impegnati nel ripristimo del sistema colpito e, secondo alcuni rumors, il completamente di tale operazione potrebbe richiedere alcune settimane; per il momento sarebbe stato richiesto ai collaboratori di non connettere terminali alla Rete aziendale e di evitare l'apertura della posta elettronica.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.