Calibra, il wallet di Libra

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAlibaba: più Cloud e meno e-commerce
  • SuccessivoMicrosoft mette l'AI nelle presentazioni di PowerPoint
Calibra, il wallet di Libra

Come ogni cryptovaluta che si rispetti anche Libra, la moneta virtuale di Facebook avrà il suo wallet. Calibra, la controllata di Menlo Park che metterà a disposizione questa feature, renderà accessibile il portafoglio elettronico entro la prima metà del 2020, in concomitanza con quello che dovrebbe essere il periodo di distribuzione della divisa di Mark Zukerberg e soci.

Come anticipato in sede di presentazione, lo strumento di Calibra potrà essere utilizzato tramite un'applicazione apposita (compatibile con Android e iOS) e sarà accessibile sia da WhatsApp che da Messenger. Inviare denaro ai propri contatti sarà semplice come spedire un messaggio e non si dovrà pagare alcun costo di commissione.

Facebook ha già distribuito in Rete alcuni screenshot che esemplificano il funzionamento del wallet, nelle immagini il valore indicato di Libra è pari a 1,0493 dollari ma nulla garantisce che questo dato possa essere ben diverso al momento del lancio. In ogni caso non mancheranno le classiche feature in dotazione ad un portafoglio per la cryptovaluta come la possibilità di effettuare ricariche e strumenti per il monitoraggio dei bilanci.

Data la sua peculiarità, si tratta pur sempre di una cryptovaluta concepita in seno ad un social network, Libra non garantirà l'anonimato. Da questo punto di vista essa si distinguerà notevolemente da Bitcoin che, oltre all'indiscutibile elemento di novità, aveva basato il suo successo proprio sull'estrema riservatezza e sulle improvvise fluttuazioni di valore.

A tal proposito è stato già chiarito che per poter utilizzare Libra e il relativo wallet sarà necessario fornire un documento d'identità in corso di validità. Un po' a sorpresa invece, il progetto sarà aperto anche a chi non possiede un account su una delle piattaforme di Menlo Park come per esempio Facebook, Messenger, Instagram, WhatsApp.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.