Cinque aspiranti al trono di Microsoft

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteYouTube supera Facebook tra i giovani
  • SuccessivoMax Mosley batte Google in tribunale: l'oblio digitale è un diritto
Cinque aspiranti al trono di Microsoft

Steve Ballmer lascerà presto l'incarico di amministratore delegato della Casa di Redmond, ma chi sarà il suo successore? Negli scorsi mesi sono stati fatti molti nomi di candidati più o meno credibili, ma ora la cerchia dei "papabili" si sarebbe ristretta notevolmente.

Attualmente il board di Microsoft starebbe valutando una "cinquina" di ipotesi delle quali una relativa ad un nome non ancora reso noto, ma al momento il manager più ambito per la carica di CEO dell'azienda sarebbe Alan Mulally, l'uomo che ha "resuscitato" la Ford.

Continua dopo la pubblicità...

Stephen Elop, attuale massimo dirigente di Nokia, potrebbe avere ancora qualche possibilità, ma sul suo nome più di un investitore avrebbe espresso delle perplessità in riferimento ai risultati non eccellenti ottenuti al timone del colosso finlandese.

Tra i candidati vi sarebbero anche la stella nascente Satya Nadella, responsabile delle piattaforme Cloud di Big M, Tony Bates (ex CEO di Skype) e Paul Allen, uno dei "padri" della stessa Microsoft, ma dopo Bill Gates e Ballmer l'era dei fondatori potrebbe essere finita.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.