Il Commodore 64 ha compiuto 30 anni

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteeBook reader: scendono i prezzi e aumentano le vendite
  • SuccessivoUn Doodle per la prima programmatrice della storia

Il Commodore 64, l'Home Computer di maggior successo nella storia degli elaboratori destinati al consumo di massa, ha compiuto ufficialmente 30 anni; quello che fu un dispositivo in grado di spianare la strada ai Pc venne commercializzato per la prima volta nel 1982.

Commodore 64

Venduto in circa 70 milioni di esemplari, nessun altro prodotto analogo potrebbe (e plausibilmente potrà) vantare un risultato anche soltanto paragonabile; a contribuire a questo dato sono stati anche i suoi tempi di commercializzazione estremamente lunghi, fu infatti disponibile fino al 1993.

Continua dopo la pubblicità...

Il Commodore 64 superava il concetto di computer come mero strumento per il calcolo e l'analisi scientifica, esso arrivò nelle case di buona parte del Mondo anche grazie all'intergrazione con strumenti di uso comune come per esempio il mangianastri utilizzato per caricare software attraverso "cassette".

Progettato da Jack Tramiel, recentemente scomparso, e dotato di appena 64 Kb di memoria Ram, questo device fu integrato nel tempo con vari accessori tra cui inizialmente un lettore di "cartucce", un drive per i Floppy Disk e, con gli albori della Rete, anche d un modem.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.