"Conoscere Internet" per superare il digital divide

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteYahoo! blocca inoltro automatico delle e-mail ad altre caselle
  • SuccessivoRilasciato WordPress 3.0.1
"Conoscere Internet" per superare il digital divide

Conoscere Internet è un'iniziativa che ha l'obiettivo di promuovere la formazione sulle competenze digitali, essa si rivolge a docenti e ricercatori, ma anche agli imprenditori. Primo appuntamento a Palermo, il 14 ottobre 2016, presso l'Istituto Tecnico "Vittorio Emanuele III", con la partecipazione del sottosegretario del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Davide Faraone.

Ideato dal consorzio GARR e da Assoprovider, il progetto si presenta come una campagna che prende le mosse dal percorso di alfabetizzazione digitale realizzato da GARR e finanziato dal Miur con fondi del "Piano di Azione e Coesione". Inizialmente rivolto alle regioni meridionali, è stato ora esteso a tutta la Penisola.

"Conoscere Internet" nasce dalla convinzione che investire sulla formazione per ridurre quanto più possibile il Digital Divide rappresenta uno strumento fondamentale per accrescere la competitività e il tasso di innovazione nel mondo dell'istruzione, della ricerca e dell'impresa. Fino ad oggi gli iscritti all'iniziativa sono stati oltre 1.500.

Diversi gli argomenti trattati e le domande che avranno risposta grazie alle sessioni previste: come funziona Internet? Cos'è la fibra ottica? Quali sono le applicazioni più utilizzare? Cosa si può fare con le identità digitali? Il corso è aperto a tutti, è completamente gratuito e potrà essere fruito sia in lingua italiana che inglese.

Continua dopo la pubblicità...

Il programma prevede 12 lezioni accessibili tramite la piattaforma di e-learning del GARR; previsto il rilascio di un attestato finale. L'evento di esordio del 14 ottobre è stato organizzato anche con lo scopo di avviare la diffusione dei contenuti per la formazione in modalità aperta, rispettando i dettami delle OER (Open Educational Resources).

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.