Europa e banda larga: Italia in ritardo

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMeno utenti per il video online
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Europa e banda larga: Italia in ritardo

Secondo un recente studio condotto dall'Università di Oxford la diffusione delle connessioni a banda larga in Italia sarebbe in forte ritardo; a sorpresa però il nostro Paese non è l'unico protagonista negativo, anche Spagna e Gran Bretagna hanno fatto pochi progressi negli ultimi anni.

Secondo i ricercatori, in questi Paesi vi sarebbero dei ritardi strutturali per cui la Rete non consentirebbe di fornire agli utenti la possibilità di navigare su Internet in modo veloce e soddisfacente; le connessioni disponibili sarebbero mediamente troppo lente.

Inoltre, le tre nazioni citate mostrerebbero inoltre problemi interni di carattere economico per cui la penetrazione della banda larga rimane ancora molto bassa e lenta; l'età media molto alta delle popolazioni e la congiuntura economica negativa potrebbero contribuire al permanere di questa situazione.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.