Facebook mette i sottotitoli ai video pubblicitari

Facebook mette i sottotitoli ai video pubblicitari

Gli sviluppatori di Menlo Park hanno introdotto una nuova funzionalità nella piattaforma del Sito in Blue grazie alla quale i sottotitoli dei video verranno generati automaticamente; tale novità dovrebbe riguardare i soli inserzionisti e sarebbe stata concepita per rendere ancora più efficaci i messaggi veicolati con questi contenuti.

Tale feature prende il nome di auto captioning, chiaramente i sottotitoli prodotti potrebbero non essere del tutto precisi dal punto di vista dell'interpretazione del linguaggio, motivo per il quale gli utilizzatori interessati avranno la possibilità di correggerli ed eventualmente modificarli in modo che siano quanto più fedeli possibili ai dialoghi originali.

Uno dei vantaggi derivanti dall'inserimento dei sottotitoli dovrebbe riguardare i tempi di visualizzazione, infatti, quando un utente è in grado di capire meglio ciò che gli viene proposto prolunga la sua permanenza su un determinato contenuto con maggiori possibilità che il bene o il servizio proposto possa essere di suo interesse.

La nuova funzionalità dovrebbe risultare efficace soprattutto nell'ecosistema mobile, dove la capacità di concentrazione degli utilizzatori potrebbe risultare più limitata a causa delle modalità con le quali vengono utilizzati i dispositivi; i sottotitoli permetteranno poi di poter guardare un video senza audio in luoghi pubblici, in presenza di estranei o altri non interessati.

Continua dopo la pubblicità...

I sottotitoli all'interno dei filmati pubblicitari trasmessi in timeline erano già supportati da tempo su Facebook, ma per il loro inserimento era necessario l'embedding o il caricamento dei file contenenti i testi da visualizzare; ora gli inserzionisti potranno delegare il compito al social network limitandosi agli interventi per l'ottimizzazione.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.