Facebook: nuove regole per la privacy

Facebook: nuove regole per la privacy

A breve il social network più grande della Rete introdurrà nuove regole per il rispetto della privacy dei propri utenti e non solo; naturalmente, come è accaduto in passato per iniziative simili, anche questa volta gli utilizzatori potranno esprimere il proprio parere.

Questa volta l'obiettivo è quello di fornire regole semplici scritte in uno stile meno farragginoso; ma la grande novità sarà quella relativa alla geolocalizzazione grazie alla quale, chi vorrà, potrà rendere nota la propria collocazione ad amici e contatti.

La geolocalizzazione è naturalmente un tema particolarmente delicato, se i telefonini hanno permesso di raggiungere chiunque in qualsiasi momento e da qualsiasi posizione, ora sarà possibile sapere esattamente dove si trova un determinata persona. Le implicazioni per la privacy sono quindi pesanti.

Le nuove regole dovrebbero riguardare anche l'advertising sulle pagine dei profili e la policy dei contenuti postati; l'obiettivo dei vertici di Facebook è naturalmente quello aumentare il livello di fiducia di un'utenza composta ormai da oltre 300 milioni di unità.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.