Finisce l'era di Windows XP

Finisce l'era di Windows XP

La Casa di Redmond aveva stabilito che a partire dall'8 aprile 2014 non sarebbero stati distribuiti ulteriori aggiornamento per il sistema Windows XP; il Patch Tuesday messo a disposizione dalla stessa casa madre sarà quindi l'ultimo a coinvolgere anche questa piattaforma.

Cosa succederà ora? Difficile prevederlo, XP non diventerà naturalmente insicuro a partire dal 9 aprile, ma coloro che ancora oggi lo utilizzano dovranno tenere conto del fatto che nel caso in cui venga scoperta un'ulteriore vulnerabilità essa non verrà eliminata.

Difficile credere che gran parte di coloro che oggi adottano ancora questo sistema operativo migrino in massa verso Linux, più probabilmente vi sarà una piccola quota parte di utenti che proverà a rivolgersi a soluzioni come per esempio Ubuntu, mentre dovrebbe essere maggiore il numero di coloro che passeranno ad altro Windows o manterranno ancora per qualche tempo XP.

Rilasciato per la prima volta 25 ottobre 2001, quest'ultima è stata fino ad ora la piattaforma più longeva nella storia dei sistemi operativi targati Microsoft; caratterizzata da un grande successo commerciale, essa sarebbe presente attualmente in oltre il 22% dei Pc.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.