Un futuro nel cloud per Oracle

Un futuro nel cloud per Oracle

Larry Ellison, CEO del colosso dei database Oracle nonché uno degli uomini più ricchi del Pianeta, è recentemente intervenuto in occasione dell'Oracle OpenWorld 2012 di San Francisco per spiegare alla platea quelle che saranno le strategie future del suo gruppo.

Ellison, seguendo sostanzialmente la strada già tracciata da altri Big dell'high tech come per esempio Redmond, Amazon e Mountain View, ha affermato che molte delle energie e delle risorse della Oracle sono e saranno concentrate sulla realizzazione di soluzioni per il cloud computing.

Continua dopo la pubblicità...

Confermando il pragmatismo che lo ha reso noto, il manager sarebbe convinto che il processo che vede la complessità dei servizi divenire onere esclusivo del provider sia ormai inevitabile; fornire Information Technology somiglierà sempre di più al fornire luce, acqua e gas in tutte le case e le aziende.

A questo scopo Ellison ha presentato i risultati raggiunti dall'implementazione del servizio Oracle Cloud Iaas, una piattaforma che sarà in grado di mettere a disposizione tramite la "nuvola" tutto ciò che serve per un'infrastruttura tecnologica, dal sistema operativo in virtualizzazione fino alle funzionalità per lo storage.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.