Garante Privacy: una consultazione pubblica sui cookie

Garante Privacy: una consultazione pubblica sui cookie

Il Garante per la protezione dei dati personali ha lanciato una consultazione pubblica dedicata alle regole per l'uso dei cookie da parte dei gestori dei siti Web, i soggetti interessati potranno così esprimere la propria opinione riguardo ad un tema strettamente legato al GDPR (General Data Protection Regulation) ormai in vigore da alcuni anni in tutta l'Unione Europea.

Tale regolamento, pur non avendo modificato la disciplina relativa ai cookie e agli altri strumenti per il tracciamento online, ha infatti rafforzato il potere di controllo degli utenti sottolineando sia l'inequivocabilità del consenso al trattamento dei dati personali che la necessità di attuare di default i principi di protezione dei dati, quindi a partire dalla progettazione delle piattaforme.

A parere del Garante, gli interrogativi riguardanti privacy by design e privacy by default renderebbero necessari ulteriori chiarimenti sulle corrette modalità per rendere l'informativa online agli utenti e acquisire il loro consenso quando necessario. Questo anche alla luce dei cambiamenti avvenuti dal giugno 2014, anno in cui l'Authority pubblicò le prime linee guida sulla cookie law, ad oggi.

L'Autorità Garante ha ora predisposto alcune nuove linee guida sulle quali intende organizzare la consultazione pubblica, esse contengono, tra l'altro, delle indicazioni relative ai sistemi di tracciamento passivi, come per esempio il fingerprinting, allo scrolling, alla reiterazione delle richieste di consenso agli utenti e alla gestione dei cookie di terze parti.

Continua dopo la pubblicità...

La consultazione è diretta a imprenditori, consumatori e operatori del settore e ha l'obiettivo di acquisire osservazioni e proposte sulle indicazioni contenute nelle linee guida precedentemente citate. Gli eventuali contributi dovranno essere inviati all'indirizzo email "[email protected]" entro 30 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell'avviso di consultazione pubblica.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.