Google Music è on-line

La sfida di Mountain View all'iTunes della casa di Cupertino e al catalogo della Amazon è finalmente cominciata, dopo alcuni annunci diffusi nel corso delle scorse settimane (ma se ne parlava già da tempo) il servizio per il download di brani audio Google Music è infatti ufficialmente on-line seppur ad oggi il servizio risulti limitato al territorio degli Stati Uniti.

Google Music

Presentata nel corso di un evento hollywoodiano appositamente dedicato, la piattaforma presenta ben 13 milioni di canzoni e potrà essere scaricata anche dal marketplace di Android per l'utilizzo sui dispositivi dotati di questo sistema operativo mobile.

Non mancano però alcuni problemi dal punto di vista del catalogo, il gruppo di Page e Brin non è infatti ancora riuscito a stringere accordi con le principali major della discografia, tra cui il colosso Warner Bros, e l'offerta per ora ne risentirebbe.

In attesa che la lista dei brani scaricabili venga rimpolpata, Google Music si presenta come un servizio on-line grazie al quale è possibile effettuare il download di musica su diversi dispositivi e di condividere i brani tra i diversi iscritti al network.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.