Google e Samsung insieme contro Apple per i brevetti

Mountain View e il colosso sud coreano Samsung hanno recentemente siglato un accordo commerciale valido a livello mondiale e basato sui brevetti grazie al quale le due aziende dovrebbero essere in grado di fronteggiare più efficacemente il concorrente Apple in caso di diatribe legali.

Secondo quanto riportato dai giornalisti del Financial Times, la partnership tra i due giganti dell'high tech non dovrebbe riguardare soltanto il sistema operativo Android, che li vede uniti da tempo nel settore dei dispositivi mobili, ma un gran numero di altre tecnologie.

Continua dopo la pubblicità...

In pratica, l'accordo dovrebbe garantire particolare tutela ad una serie di brevetti depositati nel corso degli anni passati, contestualmente esso andrebbe proteggere anche tutte le registrazioni del prossimo decennio; non sarebbe invece noto l'impegno finanziario dei contraenti riguardo al progetto.

Allen Lo, Deputy General Counsel, Patents and Patent Litigation presso Google, avrebe affermato in proposito che l'attuale obiettivo di Big G e Samsung sarebbe quello di dimostrare che vi sono maggiori occasioni di guadagno nella cooperazione che nei contenziosi legali in tribunale.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.