iPhone fa salire la febbre da smartphone

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMobile Contet: in Italia vale 1,2 miliardi di Euro
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Secondo i dati messi a disposizione dalla At&t, il provider telefonico che negli USA ha l'esclusiva per il traffico dati e voce su iPhone, le vendite del nuovo modello 3G S dimostrerebbero un andamento ancora migliore di quello registrato dai modelli precedenti dell'smartphone Apple.

Ancora prima che il dispositivo raggiungesse gli scaffali dei rivenditori, il telefonino sarebbe stato infatti venduto in centinaia di migliaia di esemplari tramite ordini on line praticati direttamente attraverso il negozio elettronico della stessa At&t.

Questa volta non ci sono state le lunghe code davanti ai negozi per acquistare l'iPhone, quindi o i dati messi a disposizione dal provider mostrano una nuova tendenza all'"acquisto preventivo" da parte dei consumatori, oppure sono il frutto di una campagna di marketing per spingere il 3G S sul mercato.

Ma a mostrare una tendenza positiva sarebbe anche la Htc che prevede un incremento delle vendite del 20% nel corso del 2009; per ora l'Htc occupa il quarto posto nel settore smartphone dopo Nokia, Rim (con BlackBerry) e Apple per una quota del 4,5% sul totale.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.