Gli Italiani online sono oltre 28 milioni

Gli Italiani online sono oltre 28 milioni

L'ultima edizione del rapporto Audiweb, riferita a maggio 2016, evidenzia come attualmente sarebbero 28.3 milioni i nostri connazionali che si sono connessi almeno una volta alla Rete; nello specifico parliamo del 51.3% degli Italiani dai 2 anni in su che mediamente sarebbero rimasti online per 48 ore e 57 minuti a testa.

Interessante anche il dato riguardante il giorno medio, secondo quest'ultimo a maggio si sarebbero collegati ad Internet almeno una volta 21.5 milioni di abitanti della Penisola per un tempo di permanenza pari a 2 ore e 5 minuti in media per utente. Tale risultato riguarda nel complesso tutti i dispositivi in grado di collegarsi alla Rete.

Continua dopo la pubblicità...

Parlando nello specifico dei dispositivi mobili come per esempio gli smartphone e i tablet, la navigazione attraverso questi ultimi avrebbe raggiunto quota 18.2 milioni di utenti nel corso del giorno medio, cioè il 41.4% degli Italiani tra i 18 e i 74 anni. 11.2 milioni gli Italiani che avrebbero navigato invece da Desktop, quindi il 20.3% della popolazione dai 2 anni in su.

La navigazione su Internet attraverso i device mobili sarebbe stata effettuata almeno una volta nel corso del giorno medio dal 43% delle donne di età compresa tra i 18 e i 74 anni, circa 9.7 milioni di unità, dal 53.8% dei 25-34enni, 3.7 milioni, e dal 49.6% di coloro che appartengono alla fascia d'età tra i 35 e i 54 anni, 9.1 milioni di Italiani.

Nel nostro Paese la navigazione da smartphone, in particolare, e tablet risulterebbe assolutamente predominante nella fascia di età compresa tra tra i 18 e i 74 anni con una percentuale pari a 73.2 punti. Nel tempo le differenze di genere sembrerebbero essersi appianate con una partecipazione femminile sempre più diffusa anche nelle fasce d'età più avanzate.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.