Kevin Systrom batte Zuckerberg nella classifica di Forbes

Come ogni anno, anche nel 2011 Forbes ha pubblicato la nota classifica intitolata "30 under 30" e dedicata alle 30 personalità di età inferiore ai 30 anni più influenti al Mondo; a sorpresa, questa volta Mark Zuckerberg è arrivato soltanto in fondo alla Top 30.

Il primo posto è invece andato a Kevin Systrom, 28enne fondatore del gruppo che fornisce l'applicazione mobile Instagram, una soluzione per il photo sharing in mobilità che, rilasciata da poco più di un anno, può oggi contare su ben 15 milioni di utenti.

Kevin Systrom

Tra le altre "facce conosciute" della classifica di Forbes troviamo anche Adam D'Angelo, fondatore di Quora, David Karp, creatore della piattaforma Tumblr, Matt Mullenweg, a cui si deve il Blog engine WordPress, e la social-writer Amanda Hocking.

Il più "giovane tra i giovani" citati all'interno della classifica è il quindicenne Robert Nay, lo sviluppatore del mobile game Bubble Ball che in Italia sarebbe probabilmente considerato un "nerd" e lasciato in preda ai bulli, unico altro under 20 è Josh Buckley, fondatore della Minomasters.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.