Dell lancia un ultrabook con Ubuntu

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle paga gli sviluppatori Open Source
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Dell lancia un ultrabook con Ubuntu

Il Dell XPS 13 è un modello di ultrabook, derivato dal progetto "Sputnik" della stessa casa madre, che integra una nuova configurazione hardware, uno schermo migliorato e la distribuzione Linux Ubuntu 12.04 LTS (Precise Pangolin) come sistema operativo.

Si tratta di un computer portatile attualmente già in fase di commercializzazione negli Stati Uniti ma pronto per lo sbarco nel Vecchio Continente, il prezzo non è particolarmente contenuto ma concorrenziale rispetto al relativo segmento: 1.249 dollari con Core i5 e SSD da 128 Gb o 1.549 con Core i7 ed SSD da 256 Gb.

Il dispositivo monta infatti un processore Core i5 i5-4200U a 2,6 GHz o un i7-4500U a 3,0 GHz; la GPU scelta è una Intel HD 4400 integrata nella CPU, il display supporta il Full HD con risoluzione pari a 1920x1080 px e retroilluminazione di tipo LED.

Sempre per quanto riguarda lo schermo, è da segnalare come esso sia stato concepito per diventare un touchscreen; da sottolineare anche il supporto per la connettività Wireless tramite Bluetooth 4.0 o Wi-Fi 802.11ac e una dotazione di memoria RAM pari a 8 Gb.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.