Larry Page è il nuovo CEO di Google

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteUna fotocamera per l'iPod Nano?
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Il consiglio di amministrazione del colosso di Mountain View ha un nuovo amministratore delegato; "nuovo" per modo di dire, dato che si tratta di Larry Page, fondatore di Google insieme all'inseparabile Sergey Brin; la nomina di Page come CEO era attesa ormai da mesi.

Il nuovo assetto dei vertici aziendali vede ora l'ex CEO Eric Schmidt diventare presidente esecutivo, una carica dal valore "rappresentativo" a cui non corrisponderebbero grandi poteri decisionali; Sergey Brin manterrà il ruolo di co-fondatore occupandosi dei "prodotti strategici" per l'azienda.

Negli ultimi tempi la figura di Eric Schmidt è finita sotto i riflettori a causa di un libro inchiesta intitolato "In the Plex", la cui uscita è prevista per il prossimo 12 aprile, in esso viene analizzata puntigliosamente la sua attività di CEO sottolineando alcuni chiaroscuri.

Nel libro viene riportato un aneddoto in cui si racconta del tentativo di Schmidt di eliminare dalla SERP di Google i risultati relativi ad una sua donazione per finalità politiche, l'intervento di una responsabile avrebbe però impedito la rimozione. Pettegolezzi dell'alta finanza?

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.