Malware nei falsi inviti a Google+

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteIl Vaticano lancia l'allarme: sta dilagando il web-satanismo
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Malware nei falsi inviti a Google+

L'entusiasmo generato da Google+, il social network di Mountain View di cui tutti parlano ma che per ora solo pochi possono frequentare, ha attirato naturalmente anche l'attenzione di utenti malintenzionati che avrebbero trovato un nuovo sistema per la diffusione di malware.

Come è noto, dopo il lancio del servizio si è scatenata una vera e propria "caccia all'invito", ricerca rivelatasi però inutile dato che Google ha deciso di bloccare questo sistema d'iscrizione una volta ritenuto eccessivo il numero di richieste pervenute.

Secondo un allarme recentemente laciato dai laboratori della Kaspersky, al momento starebbe circolando in Rete una mail spam che, celandosi falsamente sotto l'aspetto di un invito a Google+, consentirebbe la diffusione di un malware.

Nel messaggio, che al momento sarebbe stato distribuito solanto in lingua portoghese, sarebbe presente un form contenente i campi in cui inserire nome ed e-mail personale; naturalmente l'invito è quello di cancellare questi falsi inviti dalla propria inbox senza fornire alcuno dei dati richiesti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.