Microsoft: 19.7 miliardi di dollari per Nuance

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteE-commerce: le aziende che vendono online sono (ancora) poche
  • SuccessivoClubhouse: online un database con i dati di 1.3 milioni di utenti
Microsoft: 19.7 miliardi di dollari per Nuance

La Casa di Redmond avrebbe formulato un'offerta pari a 19.7 miliardi di dollari per l'acquisizione della Nuance Communication, società statunitense specializzata in soluzioni basate sull'Intelligenza Artificiale per la voice recognition, l'automotive e le tecnologie biometriche. Le due aziende avrebbero già confermato il successo della trattativa.

Come spesso accade prima di un passaggio di proprietà, anche in questo caso parliamo di compagnie che in passato hanno attivato tra loro una partnership. Nello specifico la collaborazione era stata incentrata su un settore emergente e particolarmente innovativo come quello della AI applicata alla Sanità e alle strutture ospedaliere.

L'iniziativa prendeva il nome di Cloud for Healthcare e sfruttava le applicazioni della Nuance e l'infrastruttura di Microsoft Azure per effettuare la trascrizione in tempo reale delle conversazioni tra il personale medico e i pazienti in cura con lo scopo di generare le cartelle cliniche in modalità del tutto automatica. L'obbiettivo era naturalmente quello di velocizzare il passaggio da anamnesi a diagnosi e trattamento.

L'acquisizione di Nuance potrebbe permettere al gruppo capitanato da Satya Nadella di integrare le tecnologie della nuova controllata nelle proprie piattaforme per la produttività come per esempio Microsoft 365 o l'assistente vocale intelligente Cortana che ormai starebbe rapidamente abbandonando il segmento consumer in favore di quelle enterprise.

Continua dopo la pubblicità...

Nel corso delle ultime settimane sono state diffuse diverse notizie riguardanti possibili nuove acquisizioni da parte di Redmond, tra queste ultime una delle più interessanti è quella relativa a Discord, applicazione per l'interazione vocale che Microsoft potrebbe decidere di fare propria (per 10 miliardi di dollari) con l'obbiettivo di creare un'alternativa a Clubhouse.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.