Microsoft: un centro per la Cybersecurity Experience a Milano

Microsoft: un centro per la Cybersecurity Experience a Milano

Il Technology Center della Microsoft House di Milano permette ora di accedere ad una struttura appositamente dedicata alla Cybersecurity Experience dove gli utenti, in particolare aziende e Pubbliche Amministrazioni, avranno la possibilità di partecipare alla simulazione di un attacco informatico per affrontarlo in completa sicurezza.

Anche questo progetto rientra nel programma Ambizione Italia #DigitalRestart che la Casa di Redmond ha organizzato per diffondere maggiormente le competenze digitali nella Penisola, tale piano prevede un investimento pari a 1.5 miliardi di dollari in un periodo di 5 anni con l'obbiettivo di offrire formazione sia per le imprese che per chi è alla ricerca di un lavoro che preveda skill tecnologiche.

La Cybersecurity Experience porterà una nuova consapevolezza dell'importanza della sicurezza informatica in un mondo che si sta digitalizzando

La Cybersecurity Experience del gruppo statunitense arriva in un momento particolare nel quale da una parte aumentano gli attacchi contro le infrastrutture informatiche di imprese e istituzioni, dall'altra, come recentemente confermato da una rilevazione dell'Osservatorio Cybersecurity & Data Protection del Politecnico di Milano, gli investimenti in sicurezza starebbero diminuendo.

A titolo di esempio basterebbe citare il dato secondo cui durante lo scorso anno, cioè in un periodo di emergenza e digitalizzazione obbligata per diverse realtà, soltanto il 40% delle imprese di grandi dimensioni avrebbe incrementato la propria spesa in Cybersecurity, mentre il 19% avrebbe optato invece per un decremento dei budget. Contestualmente vi sarebbe stato un aumento del rischio di pari entità.

Continua dopo la pubblicità...

Nel centro milanese della compagnia capitanata da Satya Nadella e soci si potranno osservare le conseguenze di attacchi basati sulle tecniche più utilizzate dagli utenti malintenzionati, come i ransomware e il phishing, nonché acquisire le conoscenze necessarie per scegliere gli strumenti più utili alla loro prevenzione e alla gestione degli incidenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.