Microsoft è pronta per l'acquisto di Yahoo!?

Microsoft è pronta per l'acquisto di Yahoo!?

Secondo recenti indiscrezioni, la casa di Redmond avrebbe inviato alcuni suoi uomini fidati presso la sede di Yahoo! (e con il permesso di quest'ultima) con il compito di visionare attentamente i bilanci del gruppo che possiede il secondo motore di ricerca più utilizzato della Rete.

Ma per quale motivo la Microsoft sarebbe interessata a prendere visione dei libri contabili dell'azienda di Sunnyvale? L'unica ipotesi al momento probabile è quella che vuole Steve Ballmer e soci seriamente interessati a proporre un'offerta per l'acquisto.

A questo proposito le due azienda avrebbero stretto un reciproco patto di riservatezza (nondisclosure-agreement), grazie al quale Redmond potrebbe accedere ai dati finanziari di Yahoo!; per cui è molto difficile in questo momento che le notizie circolanti vengano confermate in via ufficiale.

Alcuni anni fa, la casa di Redmon aveva offerto circa 50 miliardi di dollari per l'acquisto di Yahoo!, la proposta era stata però rifiutata; il diniego potrebbe essere stato a posteriori molto conveniente per Redmond, perché l'attuale valore di mercato di Sunnyvale dovrebbe essere nettamente inferiore.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.