Microsoft: con Windows 8 abbiamo sbagliato

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteRischia la chiusura il catalogo online delle Biblioteche italiane
  • SuccessivoLinkedIn compie 10 anni
Microsoft: con Windows 8 abbiamo sbagliato

Secondo quanto dichiarato da Tami Reller, vice presidente, Chief Financial Officer e Chief Marketing Officer per Windows and Windows Live presso Microsoft, la Casa di Redmond avrebbe compiuto degli errori determinanti nella realizzazione del sistema operativo Windows 8.

Fino ad ora la piattaforma sarebbe stata venduta in circa 100 milioni di esemplari, un risultato che farebbe fare i salti di gioia a qualsiasi software house ma non a Microsoft, soprattutto in considerazione del prezzo non particolarmente elevato dell'OS.

Continua dopo la pubblicità...

Per questo motivo il gruppo capitanato da Steve Ballmer sarebbe fortemente intenzionato ad apportare delle importanti modifiche a carico di Windows 8, ciò in considerazione delle troppe segnalazioni negative inviate in merito all'interfaccia Modern UI da parte degli utenti.

Tenendo conto dell'aggressiva cultura aziendale americana, per una grande azienda come Redmond ammettere di aver fatto uno sbaglio si avvicina molto all'ammissione di un fiasco, per cui l'appuntamento con il progetto Windows Blue per il rilascio di Windows 8.1 dovrà essere obbligatoriamente un successo.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.