Nintendo vende meno console

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFIMI chiede 1 milione di Euro alla Baia dei Pirati
  • SuccessivoIl malware si traveste da antivirus

Anche il colosso dell'entertainment videoludico Nintendo accusa gli effetti della crisi; nel trimestre tra aprile e giugno i profitti sarebbero diminuiti del 60% rispetto allo stesso periodo del 2008; l'utile netto sarebbe sceso per l'azienda da più di 100 miliardi di Yen agli attuali 42 miliardi.

Le cause della forte diminuzione degli utili sarebbero da ricercarsi nelle diminuite vendite della Nintendo DSi, ma sono calate le vendite anche per la Nintendo Wii, scese da 5 milioni a 2 milioni tra il 2008 e il 2009. Al quadro generale va aggiunta anche la forte svalutazione dello Yen.

Continua dopo la pubblicità...

E' la prima volta in tre anni che il prodotto più ambito tra quelli realizzati da Nintendo, Wii, assiste ad un calo nelle vendite; le cose non sono andate benissimo neanche per la DSi che quest'anno ha registrato un saldo negativo rispetto all'anno passato pari a 1,5 milioni di pezzi.

Curiosamente, uno dei concorrenti più agguerriti delle console Nintendo sarebbe l'Apple iPhone, lo smartphone della Casa di Cupertino ha recentemente dato la possibilità di acquistare tramite l'App Store alcuni titoli molto rinomati come per esempio il quarto capitolo di Resident Evil.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.