Nokia prova la strada degli sconti sugli smartphone

Nokia prova la strada degli sconti sugli smartphone

Le finanze della Nokia non sono più floride come un tempo, lo hanno dimostrato i risultati dell'ultima chiusura trimestrale di bilancio che hanno evidenziato il duro periodo di flessione per gli utili dell'azienda; il colosso avrebbe quindi deciso di reagire tagliando i prezzi dei suoi smartphone.

Gli sconti dovrebbero riguardare unicamente il mercato della telefonia mobile nel vecchio continente e non tutti i modelli della casa finlandese; secondo le ultime indiscrezioni il piano prevederebbe un taglio del 15% sul prezzo di alcuni modelli di punta.

Continua dopo la pubblicità...

Gli interessati potrebbero quindi avere la possibilità di acquistare un top di gamma a scelta tra N8, C7 e E6 ad un prezzo estremamente concorrenziale; per il momento i portavoce della Nokia non hanno però fornito alcuna conferma ufficiale a questo proposito.

Una sforbiciata ai prezzi potrebbe consentire alla Nokia di acquisire nuova liquidità e di contrastare l'avanzata dei dispositivi basati su Android e iOS, ma la vera svolta per l'azienda scandinava probabilmente non arriverà se non al momento del rilascio dei primi modelli basati su Windows Phone 7.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.